b to z horror is what i love

non mi piace guardare i film mediocri, o sono capolavori.. o sono bruttissimi come gli ultimi tre thriller-horror.
più sono brutti, più mi piace perderci tempo:

deadgirl, uno squallido teen horror sangue e sesso, ma poco di entrambi. bruttissimo, scontatissimo.

surveillance nulla di meno che la figlia di David Lynch alla regia. dopo Boxing Helena (un capolavoro) dirige prodotta dal paparino con un cast di rispetto (Julia Ormond, Bill Pullman) un film orribilmente scontato, più che scontato: pur non essendo un film circolare, già dalla prima scena si capisce benissimo chi è l’assassino, senza ombra di dubbio il film più ovvio mai prodotto.

insight, semplicemente inutile.

in sintesi e senza sarcasmo: un pomeriggio ben speso! che ci posso fare se mi piacciono i b movies.

Advertisements

Comments, Comments Welcome

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.