The killer inside me – una bozza

2010

Di Michael Winterbottom e tratto dal libro di Jim Thompson.

Cast: Casey Affleck, Jessica Alba, Kate Hudson.

Nudo. Arido e caldo come Texas, dove è ambientato. Freddo come gli occhi di Casey Affleck, Lou Ford, vicesceriffo e calcolatore psicopatico omicida. Il film, presentato al Sundance Film Festivaldi quest’anno, ha suscitato polemiche e muto orrore. Il mio personale sguardo rimane attonito, l’orecchio fischia alla prime parole di Ford, come quando si sta per svenire, come sotto intensa paura. C’è tantissima calma, sia nelle parole che nella regia, quella tranquillità funesta che viene subito riconosciuta come innaturale: non ci sono dubbi, non ci sono scappatoie, stiamo effettivamente guardando il mondo di Lou Ford attraverso la sua vita, attraverso la sua persona. Stiamo vedendo e vivendo la mente di chi non ha scrupoli, limiti, orrore della violenza, vergogna. Si può dire, a memoria, che prima di questo film non ci sia stato nessuno tanto sfacciato da entrare dentro un “serial killer” così come lo fanno Winterbottom ed Affleck.

Comments, Comments Welcome

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.